28 idee per stanze di piccole dimensioni

mercoledì, 12 giugno 2019

28 idee per stanze di piccole dimensioni

Per poter utilizzare ogni centimetro quadrato in modo efficace

Negli spazi piccoli ci vuole creatività per ricavare spazio. Ecco alcune idee su come farlo in modo semplice.

  1. Letto con spazio contenitore: è proprio quello che ci vuole in piccoli appartamenti, non si può nemmeno immaginare a quanto spazio in più si abbia a disposizione. Si può comprare un letto simile o diventare creativi e costruirselo da soli.
  2. Lampade da parete invece di lampade da terra: le lampade da terra sono belle, ma spesso portano via molto spazio, soprattutto in stanze piccole. Per fortuna ci sono un gran numero di eleganti lampade da parete con un design accattivante, che non hanno nulla da invidiare alle lampade da terra!
  3. Dividere le stanze: dividere otticamente una stanza dà l’impressione che ci siano diversi spazi (ad esempio cucina e soggiorno). Tavoli da bar con sgabelli o librerie sono l'ideale per creare questo effetto divisorio.
  4. Meno è, meglio è: nei piccoli appartamenti e nelle camere non si hanno a disposizione grandi spazi. Per organizzarli in modo efficace, è consigliabile mettere in ordine spesso e sbarazzarsi delle cose di cui non si ha più bisogno.
  5. Termosifoni "coperti": i termosifoni spesso portano via molto spazio, tuttavia possiamo coprirli con uno scaffale, per esempio, e creare così un nuovo ripiano d’appoggio.
  6. Usare gli angoli: invece di soffocare l’ambiente con scatole o simili, conviene utilizzare un sistema di scaffalature così che i ripiani aperti diano all'ambiente un aspetto leggero e luminoso.
  7. Lo specchio prima di tutto: qualsiasi tipo di superficie che rifletta fa sembrare la stanza più grande. Gli specchi o le superfici riflettenti sono il modo più semplice per dare l’impressione di essere in una stanza più grande.
  8. Puntare in alto: se si ha poco spazio a disposizione, ma la casa ha un soffitto alto, un letto a soppalco diventa un modo rapido e semplice per aggiungere qualche metro quadro alla propria stanza.
  9. Flessibilità: quando si ha spazio limitato, delle rotelline sotto i mobili possono essere una soluzione ideale per cambiare velocemente la disposizione nella stanza e creare così più spazio per gli ospiti.
  10. Dimezzare: a volte c'è pochissimo spazio in corridoio. Un’idea potrebbe essere attaccare la metà di un tavolo al muro per creare un pratico piano d’appoggio.
  11. La forma a seconda della funzione: non bisogna farsi limitare dalle regole di arredamento tradizionali: importante è utilizzare quello che si ha e che sia funzionale. A cosa serve, ad esempio, un tavolo da pranzo grande, quando si vive da soli in un piccolo appartamento?
  12. Molte luci: molte piccole sorgenti luminose sono meglio di una grande, quindi meglio concentrarsi su alcune aree in particolare.
  13. Verde verticale: le piante donano vivacità all'appartamento. Una soluzione innovativa e salvaspazio potrebbe essere appenderle a una parete!
  14. Abbinamento colori: un appartamento con tanti colori, non in armonia fra loro, trasmette agitazione. Se si dispongono invece i colori in modo fra loro coordinato, anche i piccoli appartamenti sembreranno immediatamente più amichevoli.
  15. Elettrodomestici a parete: un armadio che con funzione di ripostiglio può essere un ottimo modo per riporre in modo ordinato gli elettrodomestici, magari appendendoli, senza che occupino uno spazio visibile in casa.
  16. Magneti e ganci in cucina: in ogni cucina è possibile creare più spazio utilizzando delle comode strisce magnetiche per appendere i coltelli. Un altro modo sarebbe utilizzare dei ganci per appendere padelle, un cucchiaio di legno o altri arnesi da cucina.
  17. Gambe sottili: utilizzare mobili con gambe sottili rende la stanza più spaziosa perché l’impatto visivo del mobile è più leggero e snello.
  18. Tavolo pieghevole invece della scrivania: nei piccoli appartamenti spesso non c'è spazio per una vera scrivania. Una soluzione potrebbe essere utilizzare un tavolo da pranzo pieghevole.
  19. Mensole a muro: ripiani fissati al muro sono un modo fantastico per creare spazio aggiuntivo e sotto ci si può mettere, ad esempio, una scrivania.
  20. Porte scorrevoli: sono un modo ingegnoso per recuperare lo spazio del raggio dell’apertura della porta, facendola scorrere invece dentro o lungo il muro.
  21. Carrelli: piccoli carrelli con diversi piani non solo sono eleganti, ma offrono anche uno spazio in più.
  22. Comodino sospeso: se non si ha molto posto accanto al letto, un comodino sospeso è un buon modo per ricavare un po' di spazio in più.
  23. Appendiabiti: non sempre si deve ricorrere ad un armadio o ad una scatola per riporre gli abiti, si possono anche appendere con delle grucce a un appendiabiti a vista così da dare un’apparenza più spaziosa alla stanza.
  24. Mobili multifunzionali: l'arredamento così detto multitasking è l’ideale in piccoli spazi perché massimizza ogni centimetro quadrato.
  25. Pareti bianche: il bianco, a differenza degli altri colori, è perfetto se si vuole dare alla stanza un senso di grandezza che non si avrebbe con pareti colorate.
  26. Tavolino trasparente: un tavolino con un materiale trasparente, come il vetro, non appesantisce e rende otticamente più spaziosa la stanza.
  27. Baule come tavolino: un'alternativa al tavolino in vetro potrebbe essere un baule. Si ottiene così allo stesso tempo un ripiano di appoggio e un contenitore con un comodo scomparto per riporre oggetti.
  28. Usa qualsiasi spazio: non importa quanto poco spazio si abbia a disposizione, ogni metro quadro può essere utilizzato. Gli asciugamani, per esempio possono essere riposti appesi dietro la porta della camera da letto grazie a comodi ganci.