Appartamento in affitto? Suggerimenti per l'arredamento

lunedì, 21 agosto 2017

Appartamento in affitto? Suggerimenti per l'arredamento

Partiamo dal presupposto che un appartamento in affitto, nella maggior parte dei casi, non è per sempre. E proprio per questo, da un lato, vogliamo averlo bello arredato e confortevole, dall'altro, invece, non vogliamo sprecare troppe energie o denaro, proprio perché prima o poi lo cambieremo. Dobbiamo allora trovare un compromesso: renderlo originale e piacevole con poco sforzo e pochi euro!

Come fare? Ecco qualche idea

Sfruttare i mobili già presenti nell'alloggio

Se i mobili presenti in casa sono in buone condizioni, spesso vale la pena utilizzarli. Perché comprare qualcosa di nuovo con il rischio che si rompi durante il trasloco o semplicemente che potrebbe non essere adatto al resto dell'arredamento? Se il mobile già presente in casa non ti piace esteticamente, puoi sempre "camuffarlo": una bella pianta con un vaso colorato, una bella tovaglietta o, se il padrone di casa lo consente, perché non dargli un nuovo tocco di colore verniciandolo?

Lampade originali

Non tutto deve essere sempre necessariamente nuovo o moderno. Spesso anche i vecchi pezzi di arredo, soprattutto con lampade, hanno un bell'aspetto. Danno un vero carattere ad ogni appartamento e sono un elemento significativo nella formazione dello stile personale.

I tessuti danno carattere

Se vuoi cambiare il carattere della tua casa con poco sforzo, allora lavora con i tessuti. Un bel cuscino nell'angolo giusto crea già un'atmosfera di comodità! Coperte, tende o tappeti regalano colori e freschezza alle stanze.

Creare ordine con personalità

Lo spazio per lo stoccaggio è mai abbastanza, non importa quanto grande sia un appartamento. Non è sempre ottimale compensare la mancanza di spazio con l'aiuto degli scaffali. Dopotutto, cosa farai con tutti gli scaffali quando te ne andrai? Avrai spazio nel nuovo appartamento?

È preferibile creare uno spazio di archiviazione temporaneo. Ad esempio con scatole di legno che trovano posto in ogni angolo e possono essere usate anche come poggia-piante!

Una stanza, uno stile

Non importa quanto siano diversi gli arredi e i tessuti, cerca di mantenere sempre lo stesso stile in ogni stanza, per renderla armoniosa.

Le pareti sono la chiave

Per ottenere un aspetto originale, i muri e il modo in cui sono decorati sono fondamentali. La pittura, le immagini, le cornici e gli accessori sono la chiave per un look individuale.

Look retrò per un tocco di classe

Attualmente molto popolari: i mobili retrò. Questi danno ad ogni appartamento un aspetto personale e originale. La combinazione tra mobili vecchi e nuovi è eccezionale. Ricorda solo una cosa: un appartamento con un aspetto retrò è bello se c'è il giusto compromesso con la modernità. Bilancia bene vecchio e nuovo. Se esageri con i mobili vecchi, può succedere che l'appartamento abbia un aspetto un po' trasandato anziché retrò. Troppi mobili nuovi e quelli vecchi restano nell'ombra.