Come decorare la camera dei bambini?

mercoledì, 29 agosto 2018

Come decorare la camera dei bambini?

La creazione di una stanza per bambini non è così facile come sembra. Ecco alcuni consigli di base per farlo.

Le stanze dei bambini sono luoghi dove i nostri piccoli dormono e vivono allo stesso tempo. Dal momento che queste camere devono svolgere una funzione multipla, devono essere arredate in modo diverso rispetto alle stanze degli adulti, dove la camera da letto, solitamente, non è allo stesso tempo il salotto. Rendere la stanza del bambino allo stesso tempo attraente e pratica è una vera sfida.

Una corretta impostazione consapevole

In contrasto con il passato, oggi esiste in commercio una varietà infinita di mobili e decorazioni. Ciò che non si dovrebbe mai perdere di vista è una cosa fondamentale: la sicurezza dei più piccoli.

La sicurezza è la massima priorità

Naturalmente, tutti i genitori vogliono solo il meglio per il loro bambino. Per questo motivo, bisogna sempre assicurarsi che la stanza sia veramente sicura. Questo inizia con i materiali. Con sigilli di qualità e marchi di prova si possono verificare se materiali diversi (come i colori della vernice) sono sicuri e innocui per i più piccoli. La decorazione dovrebbe anche essere testata per le sostanze nocive.

Il prossimo punto: che dire degli angoli, dei bordi e delle maniglie? Sono arrotondati o appuntiti? Quest'ultimo è un problema, perché gli incidenti, purtroppo, si verificano più velocemente di quanto si pensi.

Anche la stabilità dei mobili deve essere considerata. Ai bambini piace andare in giro con l'aumentare dell'età e sarebbe fatale se un mobile non fosse attaccato al muro. I mobili delle camere dei bambini non devono rovesciarsi.

Ovviamente anche copri presa, tappeti antiscivolo e Co. sono una buona idea.

Mobili che crescono con te

I bambini crescono velocemente. Non appena hai comprato un nuovo paio di pantaloni, è già troppo piccolo. Ciò che è ancora tollerabile negli indumenti, lo è meno per il denaro speso nell'arredamento. Questo problema è stato affrontato da molti produttori di mobili per bambini. Flexa, ad esempio, produce mobili che crescono con i tuoi bimbi. Con pochi semplici passaggi, l'arredamento si adatta alla crescita del bambino.

Illuminazione

La luce giusta è importante in ogni stanza della casa. È meglio scegliere lampade che emettono luce calda. L'uso di luci fatate e colorate può anche avere un bellissimo effetto.

Colori e adesivi

Lo schema dei colori nelle stanze dei bambini è molto importante, perché i bambini amano i colori. Dato che oggi abbiamo a disposizione tutti i pigmenti, la scelta non è facile. Se i bambini hanno già raggiunto l'età giusta, possiamo lasciarli decidere da soli (tra diverse alternative scelte in precedenza).

Oltre ad una pittura murale, gli adesivi possono rendere più bello il soggiorno dei bambini nella loro stanza. La cosa bella degli adesivi murali è che puoi facilmente sostituirli con quelli nuovi se quelli vecchi non piacciono più. Se hai scelto anche nuovi adesivi, tutto diventerà meraviglioso. È meglio lasciare che i bambini li incollino alle pareti da soli.

Sistema di classificazione

Nelle stanze dei bambini regna il caos, perché riordinare è noioso. Allora hai bisogno di un sistema di classificazione. Più semplice è, meglio funziona. Il modo migliore è utilizzare le scatole di immagazzinaggio. Queste offrono molto spazio ed è possibile creare un sistema di ordine. Alcuni giocattoli sono già disponibili in scatole specifiche. Questo non solo accelera la pulizia, ma rende più facile anche il recupero dei giocattoli.

Area giochi

A proposito di scatole di immagazzinaggio: meglio posizionarle in un angolo giochi designato che deve essere un angolo libero della stanza dove i bambini possono giocare come desiderano. L'angolo dovrebbe avere una morbida moquette e creare una naturale separazione tra divertimenti e doveri (se gli incarichi scolastici sono nel programma giornaliero).