Ordine = felicità?

giovedì, 24 gennaio 2019

Ordine = felicità?

Come ti senti oggi? La risposta a questa domanda è anche influenzata dalle cose che incontriamo quotidianamente, che vediamo ogni giorno. La prima cosa che vediamo nella maggior parte del giorno è la nostra casa, quindi è la prima cosa che influenza il nostro umore.

Metti alla prova l'umore

La prossima volta che tornerai a casa, fermati davanti alla porta. Chiudi gli occhi per un momento e lascia andare i tuoi pensieri. Fai alcuni respiri profondi fino a quando ti sentirai rilassato. Ora puoi attraversare la porta principale e guardare consapevolmente ciascuna stanza della tua casa. Come ti senti?

Se la risposta a quest'ultima domanda è tutt'altro che "fantastica", dovresti cambiare qualcosa. Dopotutto, la nostra abitazione dovrebbe essere un posto dove possiamo sentirci sereni, rilassarci, riposare.

Fortunatamente, la nostra casa è qualcosa di cui abbiamo il controllo. Possiamo cambiare qualcosa ogni giorno per migliorare il nostro umore.

Consigli

Ogni casa dovrebbe essere progettata in modo tale che viverci sia un piacere, sia dopo una lunga giornata di lavoro o una bella vacanza. Deve essere, quindi, invitante, calda e allegra. Un posto confortevole con vibrazioni positive. Per rendere la tua casa un posto così, ecco alcuni suggerimenti.

  1. Mobili singoli e stravaganti:
    hai dei mobili che ti fanno sorridere ogni volta che li vedi? Ad esempio, una sedia dall'apparenza strana può innescare un tale effetto. Anche oggetti che non si adattano al resto dell'arredamento possono avere questo effetto. Ma poichè lo scopo è sempre quello di sentirsi bene, dovremmo mettere nell'appartamento oggetti particolari che ci piacciono veramente.
  2. Fare appello al senso della vista:
    l'essere umano è una macchina di associazioni, quindi non sorprende che colori specifici siano associati a certi stati d'animo. Il rosso e l'arancione sono stimolanti, il blu rende calmi, quindi dovremmo usare consapevolmente i colori per pareti e combinare i colori dell'arredamento con gli sfondi.
    Un altro punto sono i quadri. Appendere figure allegre, edificanti e rilassanti nella tua casa avrà un effetto sul tuo stato d'animo, proprio come lo avranno immagini deprimenti. Tuttavia, ciò che rende felice una persona può rendere triste un'altra, non possiamo, quindi, dare consigli generali; l'arredamento dipende interamente dal gusto personale ma i quadri dovrebbero davvero adattarsi al resto dell'arredamento.
    Non dobbiamo dimenticare l'illuminazione. Gli angoli scuri tendono a causare pensieri cupi, quindi dovremmo occuparci consapevolmente dell'illuminazione. Nell'era delle luci al LED, abbiamo più che mai opzioni di illuminazione. Qui puoi sfogarti. È importante acquistare solo lampade con luce calda.
  3. Per affrontare il senso dell'udito:
    la musica influenza il nostro umore e i nostri sentimenti. Chiunque abbia ascoltato musica può confermarlo. La musica rilassante può aiutarti ad allontanarti dallo stress quotidiano. Grazie alle nuove tecnologie, il suono e il design non sono più in contraddizione.
  4. Rispondere all'olfatto:
    gli odori hanno una forte influenza sulla nostra memoria. Chi non ha mai sentito un odore che lo ha riportato dal profondo della memoria ad un antico evento? Gli odori influenzano attivamente il nostro umore (keyword aromaterapia). Ad esempio la lavanda è un aroma che calma e rilassa. Ma ogni odore è buono se provoca sentimenti positivi. Il modo migliore per stare bene è utilizzare un nebulizzatore .
  5. Fare appello al senso del tatto:
    spesso sono i piccoli dettagli che fanno la differenza. Per questo possiamo anche usare il senso del tatto. Le superfici sono raramente scelte deliberatamente, ma una soffice coperta sul divano del soggiorno può essere rilassante semplicemente toccandola.
  6. Una casa in ordine per un umore ordinato:
    la pulizia e l'ordine ci danno la sensazione di sicurezza. Dopo una giornata caotica, tornare in una casa in disordinata può dare la sensazione del "devo ricominciare tutto da capo". Consigliamo quindi, per quanto possibile, di tenere la casa in ordine. Il caos crea caos.
  7. Vivere con il verde:
    gli esseri viventi si connettono costantemente con la natura. Ecco perché è sempre positivo avere piante vere in casa. Se in casa abbiamo piante che fioriscono, ci sentiremo più felici. Naturalmente, ci sarebbero molti altri consigli per trasformare un'abitazione in una vera casa, ma quelli elencati sono la base per creare qualcosa di veramente confortevole e accogliente che invita a soffermarsi e a rilassarsi. Trascorriamo molto tempo a casa e quindi è imolto importante sentirci a nostro agio.

Cosa stai aspettando? Inizia oggi!